Vaalimaa Luxury Outlet, Hotel, Casino

Vaalimaa Luxury Outlet, Hotel, Casino

Vaalimaa, Finlandia  2014  

Vaalimaa, località del piccolo comune di Virolahti in Finlandia, è il valico di frontiera tra Finlandia e Russia sulla strada europea E18 e dista 187 km da Helsinki e 202 km da S.Pietroburgo. Con 2 milioni di attraversamenti annui è il punto di maggior transito del confine tra l'Europa e la Russia.  Distante poco più di 10 km dal mare può divenire un punto di transito delle rotte di navigazione che nel tratto di Mare del Nord compreso tra Svezia, Finlandia, Russia ed Estonia collegano le città di Stoccolma, Helsinki, Tallin e S.Pietroburgo. Il Centro commerciale è un destination center che offre diverse forme di intrattenimento e soggiorno ai visitatori, riferendosi in primo luogo agli abitanti di S.Pietroburgo. Si compone di un Mall di circa 16.000 mq, di un Hotel con 152 camere, alcuni ristoranti e un Casino.  Il volume, composto da due edifici e collocato sul lato sud della strada E18 a poche centinaia di metri dalla dogana, è caratterizzato da un rivestimento omogeneo per materiale e colore, in grado di assorbire e riflettere i raggi del sole nelle ore più luminose del giorno e di evidenziarsi di notte e nelle ore di scarsa luce, con una luminosità opalescente e diffusa dalla quale risaltano fasce di luce più intensa, corrispondenti a ingressi, porticati o terrazze panoramiche.

Cappa+Stauber Architects, Maurizio Trovatelli e Chiara Scortecci, con Valentina del Motto e Filippo Bolognese. Bioclimatic enginering: Alfonso Senatore (Multi Energy)